Aree tematiche

Portali tematici

Puglia social


🌳 Fare in modo che gli scarti prodotti durante la produzione industriale non siano considerati solo rifiuti, ma nuove risorse al servizio delle stesse imprese.

È l'obiettivo delle linee guide, presentate alla Camera di Commercio di Bari, per l'utilizzo dei sottoprodotti industriali, frutto del lavoro sinergico tra Regione Puglia, Unioncamere e Albo Gestori Ambientali che a novembre 2022 hanno sottoscritto un protocollo d’intesa finalizzato a dare impulso al passaggio da economia lineare a quella circolare.

"Regione Puglia, Unioncamere e Albo Gestori Ambientali hanno immaginato un percorso che potesse sostenere il settore imprenditoriale nell’utilizzo dei sottoprodotti, che significa banalmente sottrarre tonnellate di materiali al ciclo dei rifiuti e delle economie legate allo smaltimento, abbassare i costi di trasporto e smaltimento per le imprese che devono disfarsi dei propri scarti, offrire alle stesse imprese un’ulteriore materia per diversificare o potenziare la propria attività", spiega l’assessora regionale all’ambiente Anna Grazia Maraschio.

➡️ Tutti gli approfondimenti della notizia sul sito: shorturl.at/atQR3

Anna Grazia Maraschio
Camera di Commercio di Bari
Unioncamere Puglia

immagine post facebook


Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato alla riunione convocata dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, per discutere della recente ammissione di Acciaierie d’Italia alla procedura di amministrazione straordinaria.

🗣 “Taranto sta collaborando pienamente con il Governo insieme alla Regione Puglia – ha dichiarato il governatore –. Questo è l'ennesimo Governo col quale collaboriamo e abbiamo, come al solito, tutta la voglia di risolvere la questione. Fino ad ora, non ci è riuscito nessuno. In questa vicenda, la Regione Puglia è stata estromessa da ogni ruolo, ma apprezziamo la gentilezza e il garbo con le quali il ministro Urso ci ha comunque coinvolti”.

“Abbiamo messo a disposizione l'avanzo di amministrazione della Regione Puglia, che ammonta a diverse decine di milioni di euro, per acquistare i crediti delle aziende dell'indotto che rischiano di rimanere con un pugno di mosche in mano a causa dell'amministrazione straordinaria”, ha concluso Emiliano.

Leggi la notizia completa sul sito: shorturl.at/rxRW0

Michele Emiliano
Adolfo Urso
Ministero delle Imprese e del Made in Italy

immagine post facebook


🗣 “Una serie di feste provinciali dello sport scolastico senza barriere celebrerà la conclusione del primo anno scolastico svoltosi dopo la chiusura ufficiale dell’emergenza pandemica mondiale”.

Lo ha annunciato il vice presidente della Regione Puglia e assessore allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese, aprendo il briefing della provincia di Foggia con i docenti tutor scolastici del progetto regionale “Scuola, Sport e Disabilità”, giunto alla sesta edizione. Al progetto partecipano 235 scuole in tutta la Puglia.

“Mettiamo in campo 200 mila euro che finanziano questo progetto specifico che realizziamo in collaborazione con Comitato Italiano Paralimpico e Ufficio Scolastico Regionale”, ha evidenziato Piemontese.

Leggi la notizia completa su: shorturl.at/aehG9

Michele Emiliano
Raffaele Piemontese

immagine post facebook


📌 Si è chiuso a Taranto il viaggio del “Treno del Ricordo”, progetto promosso dal Ministero per lo Sport e i Giovani per ricordare le vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

L’arrivo del treno storico è stato salutato dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, insieme al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

🗣 “Anche all’epoca dell’esodo istriano – ha dichiarato il presidente della Regione Puglia – la Puglia seppe dimostrarsi terra di accoglienza. In quel caso accoglievamo compatrioti che ritornavano dopo avere patito pene infinite. Nel gigantesco conflitto che seguì alla sconfitta italiana nella Seconda guerra mondiale, persino i partigiani comunisti patrioti furono passati per le armi e infoibati insieme a tutti coloro i quali, a torto o a ragione, venivano considerati compromessi con il fasciamo solo perché italiani”.

“La tragedia delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata – è il commento di Grazia Di Bari – non deve essere dimenticata ed è impegno e responsabilità delle istituzioni rendere dignità a tutte le vittime e alle famiglie che furono costrette a lasciare le loro terre d’origine”.

Dettagli sul sito: shorturl.at/fHOUW

Michele Emiliano
Adolfo Urso
Ministero delle Imprese e del Made in Italy
Grazia Di Bari

immagine post facebook


🆕️ Nuove categorie merceologiche entrano a far parte dei MiniPia, Pacchetti Integrati di Agevolazione rivolti a micro e piccole imprese.

🗣 “Abbiamo voluto inserire nell’elenco delle categorie agevolabili attività culturali che riteniamo di grande impatto nell’economia della nostra regione”, ha spiegato l’assessore regionale allo Sviluppo economico della Regione Puglia Alessandro Delli Noci.

✅️ Sono state incluse attività di conservazione e restauro di opere d’arte, attività di biblioteche e di archivi, musei e gestione monumenti storici. Tra i nuovi Ateco compaiono anche agenzie di viaggio, tour operator, guide e accompagnatori, biglietterie e noleggio attrezzature sportive e ricreative, macchine per lavori edili e di genio civile e impianti per organizzazione convegni e fiere.

👉 Approfondisci la notizia sul sito: shorturl.at/absQV

Michele Emiliano
Alessandro Delli Noci

immagine post facebook


✍ Riprendono le attività di #OpenTusk, progetto partecipativo avviato per rafforzare la consapevolezza dell’importanza strategica dei dati aperti a supporto degli Enti Locali, del mondo economico, della ricerca, dell’innovazione e del terzo settore.

📌 Il percorso prosegue con 8 incontri nei Comuni pugliesi, a partire da quelli che si sono distinti nella produzione di dati aperti. Il primo appuntamento territoriale si svolgerà a Crispiano, lunedì 4 marzo nella Sala Consiliare in Piazza Madonna della Neve n. 1 dalle 09:00 alle 13:00.

👉Per iscriversi all’evento di Crispiano visita https://shorturl.at/yMW19>
👉Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a opendata@regione.puglia.it

👉Notizia completa su
https://shorturl.at/asCR3>InnovaPuglia

immagine post facebook